Languages Englishrussian/русскийespañol Social FacebookTwitterico yInstagram

2° Concorso Fotografico “Ape, mieli. Biodiversità con gusto"

ONM concorsofoto 2017

I colori dei mieli, questo il tema del 2° concorso fotografico “Ape, mieli. Biodiversità con gusto” che Osservatorio Nazionale Miele organizza nell’ambito della Fiera nazionale del miele, dell’agricoltura e dell’enogastronomia in programma a settembre 2017.

Attenzione! prorogata la scadenza al 11 settembre

 Questa edizione sarà particolarmente dedicata a valorizzare la diversità dei tipi di miele che in Italia si producono, dal rododendro delle Alpi all’agrumi di Sicilia, al corbezzolo della Sardegna.

La giuria darà la propria preferenza alle opere presentate che sapranno esaltare questo patrimonio unico al mondo.

 Orgogliosi e rigogliosi!
 
 Anche quest'anno sarà possibile partecipare al concorso attraverso la sezione speciale "Premio Instagram"
 Le vostre opere saranno valutate con l’attenzione che meritano ed esposte in occasione della Fiera nazionale del miele, dell’agricoltura e dell’enogastronomia (15 – 17 settembre 2017).
 Di seguito il regolamento

dowload regolamento e scheda di iscrizione

Regolamento

Articolo 1 - Bando

Il concorso è aperto a tutti gli appassionati di fotografia che potranno partecipare con opere in formato digitale senza limiti di età e con fotografie riguardanti i territori, la cultura, le tradizioni e le innovazioni concernenti le api, l’apicoltore e i mieli. La partecipazione al concorso è gratuita ed implica l'accettazione del presente regolamento. Ogni partecipante deve fornire da un minimo di una (1) a un massimo di 5 immagini. Sono ammesse anche foto già pubblicate o presentate in altri concorsi a meno che non siano stati ceduti i diritti in modo esclusivo.

La partecipazione è gratuita.

Articolo 2 – Tema

I colori dei mieli.

Articolo 3 - Le finalità

  • diffondere la cultura del miele come alimento naturale;
  • promuovere la differenziazione e caratterizzazione dei mieli italiani e i loro caratteri distintivi (chiaro, scuro, liquido, cristallizzato, oltre 30 monoflora e una infinità di millefiori);
  • valorizzare la figura del pastore d’api che con il nomadismo degli alveari assicura la biodiversità e la ricchezza di gusti in un patrimonio unico al mondo
  • promuovere l’importanza dell’ape nella salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità;

Articolo 4 - Modalità di partecipazione e iscrizione

Dimensioni minime richieste dei files digitali: 4000 x 3000 px in alta risoluzione (300 pixel/pollice) nel formato jpg. e rinominati in questo modo:

NOME_COGNOME_NUMEROPROGRESSIVO

(es. Mario_Rossi_1.jpg).

Non sono ammessi fotomontaggi, foto con firme o watermark.

E’ necessario allegare insieme alle foto la scheda di partecipazione compilata (compilando e firmando la scheda si accetta il presente regolamento in ogni sua parte).

La scheda di partecipazione si può scaricare al seguente indirizzo:

Scheda Partecipazione Concorso Fotografico 2017 (pdf)

E’ possibile partecipare al concorso anche attraverso la sezione speciale “Premio Instagram”. Per tutte le informazioni e le modalità di partecipazioni dedicate a questo photo contest, si rimanda al regolamento dedicato come  indicato in questo  link alla pagina del profilo Instagram dell’Osservatorio Nazionale Miele.

Articolo 5 – Scadenza e modalità di consegna

I files dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 7 settembre 2017 all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

insieme alla scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte e sottoscritta.

Per inviare allegati di grandi dimensioni è consigliato l'utilizzo di servizi online come WeTransfer, Jumbo Mail ecc.

Articolo 6 - Giuria

La giuria sarà composta da:

  • Ugo Baldassarre - fotografo professionista
  • Chiara Cardinali - esperta in comunicazione
  • Chiara - Concari - apicoltrice professionista

Il giudizio della giuria è inappellabile.

Articolo 7- Premi

Al termine del concorso verranno premiate dalla giuria le 5 fotografie giudicate più belle:

1° classificato - Cesto prodotti tipici e mieli, valore 150,00 euro

1° classificato “Premio Instagram” - Cesto prodotti tipici e mieli, valore 150,00 euro

2° classificato - Cesto prodotti tipici e mieli, valore 120,00 euro

3° classificato - Cesto prodotti tipici e mieli, valore 100,00 euro

4° classificato - Confezione Grandi Mieli d’Italia, valore 80,00 euro

5° classificato - Confezione Grandi Mieli d’Italia, valore 60,00 euro

Articolo 8 – Comunicazione risultati e premiazione

La comunicazione ai vincitori delle 5 migliori fotografie avverrà entro il 11settembre 2017 per mezzo di e-mail, all’ indirizzo che il candidato avrà indicato nella scheda di partecipazione.

Inoltre i risultati delle opere premiate saranno pubblicati anche sul sito internet nella pagina Facebook e nel profilo Instagram dell’Osservatorio Nazionale Miele; le premiazioni si svolgeranno a Castel San Pietro Terme (BO) venerdì 15 settembre 2017 in occasione dell’inaugurazione della mostra fotografica dedicata al concorso e inserita nel ricco programma della Fiera nazionale del miele, dell’agricoltura e dell’enogastronomia.

Articolo 9 – Mostra fotografica

Da venerdì 15 a domenica 17 settembre nei locali del palazzo storico dell’ex Pretura di Castel San Pietro Terme (BO) in via Matteotti 79, sarà allestita la mostra fotografica dedicata al concorso “Ape, mieli: biodiversità con gusto". Oltre all’esposizione delle opere vincenti sarà presentata un’ampia selezione delle opere fotografiche partecipanti al concorso (almeno una fotografia per ciascun autore).

Articolo 10 - Condizioni di partecipazione e Responsabilità dell’autore

Ogni autore è personalmente responsabile di quanto forma oggetto delle immagini. La partecipazione al concorso comporta la concessione da parte degli autori all'Osservatorio del diritto di utilizzo delle immagini a scopi divulgativi, didattici e promozionali. I files delle opere non verranno restituiti, rimarranno di proprietà dell'Ente che ne farà libero uso. Delle prime 5 opere classificate, saranno richiesti files in alta definizione per utilizzi promozionali per eventi culturali.

Art. 11 – Tutela della privacy

I dati raccolti saranno trattati ai sensi del D.Lgs 196/03. Essi saranno utilizzati dagli organizzatori al fine del corretto svolgimento del concorso. Il titolare dei dati è Osservatorio Nazionale Miele.

Art. 12 – Modifiche al regolamento

Gli organizzatori si riservano di apportare modifiche al presente regolamento se volte ad una migliore realizzazione del Concorso. Tali modifiche saranno puntualmente segnalate sul sito internet. Ogni autore, titolare di tutti i diritti sui propri originali, è personalmente responsabile delle opere presentate.

PRODUZIONE La prolungata siccità, abbinata alle temperature molto elevate, ha determinato un anticipo del termine delle produzioni e la compromissione dei raccolti estivi. Melata Solo in alcune zone del Piemonte, in particolare in alcune valli più umide dell’Astigiano, è stato possibile produrre discreti quantitativi di miele di melata (25 kg/alveare); nelle altre aree, soprattutto quelle collinari, i quantitativi sono stati…

Leggi...

PRODUZIONE Castagno In Valle d’Aosta le produzioni hanno avuto esito positivo, sono state stimate medie di 20-22 kg/alveare. In Piemonte i livelli produttivi hanno avuto un andamento a macchia di leopardo, sono state segnalate medie di 15 kg/alveare, con produzioni che hanno raggiunto circa 25/kg/alveare nelle zone più vocate. In Lombardia i raccolti si sono attestati su 10-12 kg/alveare. In…

Leggi...

PRODUZIONE In Piemonte si stimano produzioni di miele di ailanto comprese tra 0 e 5 kg/alveare. Il freddo, lo stato negativo delle famiglie a causa della fame, la pioggia hanno limitato tale raccolto. In Sicilia le produzioni di miele di cardo sono state minime, di circa 3 kg/alveare. In Sardegna, malgrado la siccità, il raccolto si è attestato nelle parte…

Leggi...