Languages Englishrussian/русскийespañol Social FacebookTwitterico yInstagram

Percorso

Gocce di solidarietà: l'asta delle manifestazioni apistiche 2016 di Castel San Pietro

48 mieli pregiati e rari all’asta in 16 lotti dai nomi intriganti

“Mieli caldi e avvolgenti”, “Profumo di fiori”, “Delicati con brio”, “Aromatici e stupefacenti” solo per citare alcuni dei 16 lotti all’asta.

Domenica 18 settembre, in occasione del tradizionale concorso “Grandi mieli d’Italia – Tre Gocce d’oro 2016”, saranno ben 48 i mieli banditi, fra quelli in gara per le gocce d’oro. La manifestazione avrà luogo nella cornice di Piazza XX Settembre nel centro di Castel San Pietro Terme dalle 10:45. L’appello è rivolto a tutti gli amanti del gusto e ai desiderosi di contribuire al progetto di solidarietà lanciato dall’Osservatorio Nazionale Miele.

L’intero ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate attraverso il canale ufficiale della Protezione Civile.

Ce n’è per tutti i gusti, all’interno di ogni lotto ci sono tre mieli provvisti di etichetta non commerciale, specificante le caratteristiche principali, il produttore, la provenienza, le caratteristiche.

E’ inoltre segnalata l’indicazione del numero di gocce d’oro assegnate dalla giuria del concorso. L’offerta minima per aggiudicarsi i mieli pregiati è fissata in 30,00 euro al lotto. Chi si aggiudica l’asta potrà ritirare immediatamente il prodotto alla segreteria del concorso presente in piazza.

I mieli banditi saranno illustrati da un team di esperti in analisi sensoriale del miele e dagli stessi produttori presenti per ritirare le ambite gocce d’oro.

BANDITORE D’ECCEZIONE PATRIZIO ROVERSI, conduttore di Linea Verde.

In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà al Cassero.

0
0
0
s2sdefault