Consulta l'archivio mensile 2007-2013

Settembre 2014

PRODUZIONE

In generale la situazione climatica di settembre è stata più favorevole rispetto ai mesi precedenti, anche se in alcuni areali si sono avute condizioni di instabilità.

Da segnalare produzione di miele millefiori in Campania, con una media produttiva di circa 15 kg/alveare. In Piemonte la produzione di melata ha avuto un andamento a macchia di leopardo, con raccolti molto diversi in postazioni anche a poca distanza tra loro. In alcune zone la produzione si è attestata intorno ai 25 kg/alveare, in altre poco più di 10 kg/alveare.

In Sicilia si sta aspettando la produzione di miele di eucalipto invernale ma non si hanno ancora dati.

MERCATO

LA BORSA DEL MIELE CONFERMA LA SCARSA PRODUZIONE NAZIONALE, ALTISSIMI I PREZZI

La Borsa Nazionale del Miele, svoltasi il 21 settembre a Castel San Pietro Terme nell’ambito delle Manifestazioni apistiche 2014, ha sottolineato la grande negatività di questa annata apistica. Pochissime le transazioni e i prezzi rilevati durante i contatti intercorsi tra gli apicoltori e tra questi e gli invasettatori intervenuti confermano il trend a rialzo, con quotazioni elevate, in particolare se confrontate con quelle degli ultimi due anni.

Acacia: 8,00 – 8,50 €/kg / biologico 9 €/kg

Agrumi: 4,20 – 4,70 €/kg / biologico 4,90 €/kg

Castagno: 5,50 – 6,00 €/kg

Sulla: 4,40 – 4,60 €/kg / biologico 4,90 €/kg

Tiglio: 5,00 – 5,50 €/kg

Millefiori: 3,90 - 4,60 €/kg / biologico 4,60 - 4,90 €/kg

ALTRE INFORMAZIONI

Emergenze

Da segnalare spopolamenti in Sicilia, in particolare si stima il coinvolgimento di circa 300 alveari in provincia di Siracusa (località Flessibile) in prossimità di colture di agrumi; per tale emergenza è stato attivato il servizio SPIA.

0
0
0
s2sdefault

Pagina 39 di 47