Consulta l'archivio mensile 2007-2013

Febbraio 2017

PRODUZIONE

Non ci sono ancora produzioni da segnalare.

MERCATO

Limitatissime le compravendite di miele, che già da diversi mesi fa registrare il vuoto di scorte nei magazzini. Unica eccezione è il miele di castagno, di cui si rilevano ancora lotti disponibili: a ragion di ciò potrebbero calare i valori delle quotazioni di questo monoflora. Il prezzo prevalente rilevato in Toscana è 5,80 €/kg (fusto).

Questa situazione generale di stasi del mercato non permette una valutazione delle forbici di prezzi per tutte le regioni ma solo un’indicazione delle quotazioni rilevate.

Per quanto riguarda il miele millefiori, un lotto di 100 quintali è stato scambiato in Umbria al prezzo di 5,00 €/kg (fusto).

Da segnalare alcune transazioni di miele di acacia in Toscana al costo di 8,00 €/kg (fusto) e in Umbria al costo di 9,90 €/kg (fusto).

Si comunicano alcuni scambi di polline: in Campania quello deumidificato millefiori è stato venduto a prezzi compresi tra 20,00 e 22,00 €/kg, in Toscana quello deumidificato biologico di castagno ha fatto registrare un prezzo di 22,00 €/kg.

Il mercato degli sciami e delle regine si preannuncia ricco di transazioni, numerosissime le prenotazione di sciami per i prossimi mesi. La domanda supera di gran lunga offerta. I primi prezzi registrati sono 100,00 € in Abruzzo e 90,00 € in Sicilia.

In Sicilia è a regime il mercato per la consegna di nuclei orfani per l’impollinazione di ortive, in serra o in tunnel. Tale servizio consiste nella consegna a perdere di nuclei orfani (due telai di covata opercolata ed uno di scorte). I prezzi rilevati sono di 25-26,00 € per unità.

Altre informazioni

Il parere degli addetti al settore sullo stato delle famiglie è generalmente positivo, le famiglie non sono in generale molto sviluppate ma nel complesso sono in buone condizioni. In alcune regioni (Piemonte, Friuli Venezia Giulia) si segnalano elevate perdite invernali (30%) dovute nella maggior parte dei casi a reinfestazioni da varroa.

Emergenze

Proseguono i furti di alveari. In Toscana si tratta per la maggior parte di piccoli furti in provincia di Siena e Firenze, da segnalare un episodio più ingente in provincia di Pisa, con il coinvolgimento di circa 100 unità. Numerosi episodi sottrattivi si sono verificati anche in Sicilia.


Prezzi all'ingrosso: miele – sciami – regine, da apicoltura convenzionale

Regione di rilevazione MILLEFIORI ACACIA CASTAGNO
  Min Max Min Max Min Max
Nord-Ovest * - - - - - -
Nord-Est * - - - - - -
Centro 5,00 5,00 8,00 9,90 5,80 5,80
Sud * - - - - - -
Isole * - - - - - -

* A causa delle limitatissime transazioni non è possibile stimare gli intervalli di prezzi per tutte le regioni, per i dati non disponili è possibile consultare le tabelle dei mesi precedenti.

NOTE

Il prezzo del miele (€/kg) è inteso Franco Produttore I.V.A. inclusa.

Il prezzo delle regine (razza ligustica) è inteso I.V.A. esclusa.

Il prezzo degli sciami è inteso I.V.A. esclusa e si riferisce a sciami su 5 telaini (di cui 3 di covata e 2 di scorte).

Il prezzo di propoli e polline è inteso I.V.A inclusa mentre quello della pappa reale I.V.A. esclusa.

L'assenza di rilevazione, su una determinata piazza, significa che sulla stessa non sono state registrate transazioni.

0
0
0
s2sdefault

Pagina 5 di 42